https://www.jgambin.com/img/angel-pelegrin.jpg
“Nel lavoro in magazzino, una buona comunicazione è fondamentale per far funzionare tutto”
  • 25 giugno 2020

La sua conoscenza del mondo della frutta è totale. Non è per meno, dopo tutta una vita di dedicazione ad esso e di esecuzione dei più diversi lavori che si possano immaginare. Una traiettoria che ha dato a Ángel Jesús Pelegrín Pérez  una percezione globale del mondo degli agrumi e che ora sta mettendo in pratica come Responsabile Magazzino di GAMBÍN, azienda in cui avrà presto 21 anni di esperienza e di cui l'ingranaggio è un pezzo fondamentale.

Come sono stati i tuoi primi passi in GAMBÍN? 

Beh, è stato intorno all'anno 2000. Venivo dal mondo della vendita ambulante, un mondo molto particolare da cui avevo imparato molte cose sulla frutta e sul suo contesto. Non avevo mai lavorato in un magazzino prima di questo momento, ma mi è stata data l'opportunità di lavorare qui ed è così che ho iniziato. Questo mi ha permesso di conoscere il settore da un altro punto di vista, diverso da quello che avevo prima. Ho iniziato a fare lavori di confezionamento e a poco a poco ho acquisito più conoscenze e ho fatto altri lavori, come portare il carrello elevatore elettrico o fornire il prodotto ai confezionatori.

Hai fatto un po' di tutto

Sì, perché poi sono passato anche alla zona delle materie prime del campo di agrumi: limone, arancia e mandarino. Per cinque anni mi sono occupato di ricevere i camion che arrivavano dalle fattorie, di bagnarli nel drencher, di posizionarli e di controllarli per l'asciugatura.

Cosa ti ha permesso di fare tutta questa esperienza?

Ecco, il fatto che ho cercato di saperne di più ogni giorno all'interno della stessa azienda e ho avuto l'opportunità di essere nominato Responsabile Magazzino. Questo è il lavoro che sto facendo da circa sei anni e consiste nel rispettare i protocolli e le regole stabilite nei piani di lavoro: che gli agrumi siano ben posizionati nelle camere e che non manchi mai il prodotto sulla linea.  Questa è una delle cose fondamentali per evitare di perdere tempo e per garantire l'efficienza del nostro lavoro. Oltre a ciò, naturalmente, che tutti i pallet di merce siano corretti e ordinati come dovrebbero essere. 

Come viene organizzato il lavoro per rendere possibile tutto questo? 

Ogni giorno effettuiamo una pianificazione congiunta con tutte le informazioni a disposizione dei diversi reparti e aree: produzione, logistica, vendite, ecc. Cerchiamo sempre di fare in modo che tutto fili liscio. Sia nella discarica, sia nel confezionamento e nella pallettizzazione. Inoltre, prestiamo molta attenzione alla revisione dell'etichettatura, così come al posizionamento del prodotto in camere per il suo raffreddamento. 

Secondo te qual è la cosa più importante di questo lavoro?

La comunicazione. Questa è la cosa più importante. Avendo una buona comunicazione tra tutti noi, siamo sempre un passo avanti. Se si va da dietro, si inciampa molto. Questa comunicazione viene mantenuta soprattutto con le vendite, che ci fornisce informazioni dettagliate e aggiornate sullo stato degli ordini e sulle esigenze del cliente.

Che ruolo svolge il sistema di digital signage appena installato nella visualizzazione delle informazioni sui KPI in tempo reale? 

Gli schermi ci aiutano molto perché abbiamo i parametri più importanti al momento e sappiamo come funziona ogni linea e anche ogni persona. È di grande aiuto perché ora abbiamo una visione più chiara di ciò che accade in ogni area dello stabilimento e possiamo prendere decisioni in merito.

Cosa significa per te essere in GAMBÍN per così tanti anni? 

Per me il GAMBÍN è una parte indispensabile della mia vita. Quando sono entrato, non eravamo più di dieci a lavorare. Ora, siamo più di 400, ma manteniamo ancora quello spirito familiare e il contatto diretto sia con i colleghi che con la proprietà.

Avete vissuto in prima persona l'evoluzione dell'azienda...

Sì, è stato un ottimo e grande sviluppo. All'inizio inciampavamo molto e per arrivare dove siamo ora abbiamo dovuto lottare duramente e ora il packaging e la qualità di GAMBÍN è un riferimento sui mercati. Inoltre, siamo riusciti a svolgere il nostro lavoro in modo più efficiente. Sia in relazione al prodotto finale che alle risorse che utilizziamo. Ottimizziamo molto bene i nostri turni e i nostri impiegati ce ne sono molto grati.

Voi che provenite dal mondo delle vendite, cosa pensate che differenzi il prodotto GAMBÍN?

La qualità. Il prodotto che si trova in ogni scatola di una qualsiasi delle marche. C'è molta differenza in questo ed è qualcosa che i professionisti del mercato e i consumatori sanno riconoscere. Il dettaglio con cui ci prendiamo cura del frutto e di come arriva a destinazione non passa inosservato.

Resta in contatto con Gambín

Iscriviti alla nostra newsletter

Certificazioni di qualità

GLOBALGAP GRASP
GLOBALGAP GRASP
BRC FOOD SAFETY